Un superfood o un ottimo integratore alimentare?

 

A causa del carico di lavoro sempre crescente, nonché della mancanza di tempo, l’uomo moderno è costantemente alla ricerca di un sostituto per una corretta alimentazione. Alcune persone, come in alcuni film del prossimo futuro, preferirebbero prendere qualche pillola al giorno e farla finita, mentre altre vorrebbero assumere integratori insieme alla loro dieta regolare che “correggessero” i nostri errori o ci aiutassero a rafforzare i nostri corpi. Questa seconda via è più vicina all’essere umano, perché non bisogna dimenticare che mangiare non deve essere solo una carica senz’anima della batteria, ma ha anche una componente emotiva, importante anche per soddisfare i bisogni quotidiani. Chi rinuncerebbe al piacere di mangiare il proprio cibo preferito? E così nella ricerca di questo integratore più o meno miracoloso, ogni tanto compare un nuovo superfood. Alcuni di loro cadono nell’oblio piuttosto rapidamente, mentre altri si diffondono a macchia d’olio a causa delle loro proprietà. Uno di questi integratori alimentari, che giustamente appartiene ai supercibi, è la spirulina.

Cos’è esattamente la spirulina?

Si tratta di una semplice forma di vita unicellulare, uno dei tipi di impollinatori blu-verdi, che furono tra i primi a fornire ossigeno al nostro pianeta, 3-6 miliardi di anni fa, e quindi abilitarono indirettamente tutte le forme di vita che noi ​sapere oggi. Questo è un tipo di cianobatteri (conosciuto ancora come alga blu-verde, sebbene non sia un’alga) che cresce nei laghi ricchi di minerali nei climi più caldi.

Già nell’antichità veniva utilizzato in ambito alimentare principalmente in Sudamerica. Fino all’arrivo dei conquistadores spagnoli faceva parte della dieta tradizionale degli Aztechi, che lo mescolavano al mais.

Anche i popoli del lago Ciad in Africa lo conoscono e lo gustano insieme al porridge di miglio. Poiché contiene più di 100 nutrienti, è una delle fonti alimentari più complete.

Gli astronauti americani lo includono regolarmente nei loro menu.

Hanno anche in programma di coltivarlo sulle stazioni spaziali.

Perché la spirulina è così speciale?

La spirulina ha una composizione unica che comprende un’elevata quantità di proteine ​​vegetali (anche proteine ​​essenziali e aminoacidi), vitamine, minerali e altri importanti principi attivi. Vediamoli più nel dettaglio: La spirulina è l’alimento proteico più ricco, poiché contiene fino al

60 percento di proteine ​​(uova in polvere, ad esempio,

il 45 percento,

lievito per il 35 percento,

pesce e carne magra fino al 20 percento.

Il corpo ne utilizza fino al 57 percento . Contiene aminoacidi essenziali che il nostro organismo non produce e sono un’aggiunta quasi insostituibile alla dieta dei vegetariani. Di norma ne vengono privati ​​perché evitano gli alimenti di origine animale.

È la fonte più ricca di vitamina B-12. Contiene due volte e mezzo di più del fegato. Contiene anche molte altre vitamine del gruppo B.

È la fonte più ricca di beta-carotene (provitamina A), contenente 10 volte più carote o 20 volte più papaia.

Contiene una straordinaria quantità di ferro, 50 volte più degli spinaci. Contiene 5 volte più calcio del latte, quindi è consigliato a persone che hanno problemi di allergie e quindi consumano meno latte e derivati. Non contiene colesterolo. Contiene acido gamma-linolenico (GLK), che è una delle sostanze protettive che altrimenti si possono ottenere solo dal latte materno.

Fonti disponibili meno note sono: olio di svetlana, semi di borragine e semi di ribes nero. Contiene anche un po’ di clorofilla, che è un potente disintossicante naturale con una significativa attività antimicrobica. Ricerche recenti mostrano che la clorofilla inibisce principalmente la riproduzione di alcuni virus (ad esempio il virus dell’herpes).

Oltre al fatto che tutto ciò rende la spirulina un ottimo nutriente per l’organismo, favorisce anche il rafforzamento del sistema immunitario, allevia i sintomi delle allergie, riduce la secrezione di istamina, protegge dalle infezioni con vari microbi e ha proprietà probiotiche. Rimuove i metalli pesanti dal corpo e quindi lo disintossica

Per chi è più consigliata la spirulina?

  • Per i bambini che non amano le verdure e non le mangiano abbastanza.

  • Per gli adolescenti, poiché hanno bisogno di sufficienti nutrienti essenziali durante il periodo di crescita accelerata.

  • Per le donne in gravidanza, poiché necessitano di un apporto aggiuntivo di nutrienti essenziali.

  • Per le persone anziane, perché è più difficile per loro ottenere abbastanza di tutti i nutrienti nel corpo attraverso il cibo e il loro corpo ha bisogno di ulteriore aiuto.

  • Per atleti e ricreativi, poiché hanno bisogno di un apporto aggiuntivo di nutrienti per mantenere alti livelli di energia.

  • Per vegetariani e vegani che necessitano di assunzioni aggiuntive di determinati nutrienti.

  • Per l’uomo moderno, che di solito è troppo occupato e quindi per lo più sotto stress, e inoltre non ha tempo per un’alimentazione sana e regolare.

 

La nutrizione di domani

In futuro, anche l’uomo moderno dovrà abituarsi ai cambiamenti nella sua dieta. In parte a causa del nostro modo di vivere, che non ci permette di mangiare regolarmente e in modo sano, in parte perché a causa dei cambiamenti climatici, alcuni tipi di cibo diventeranno scarsi, e in parte perché, a causa del numero crescente di persone sulla Terra, sarà essere necessario per iniziare a utilizzare più altre fonti. Si sente spesso dire che in futuro gli esseri umani mangeranno più alghe, insetti e simili. Nella nostra parte del mondo, e soprattutto in Slovenia, siamo fortunati a vivere ancora in un ambiente sano e relativamente pulito, quindi questi scenari sono un po’ più remoti per noi.

Ascoltare se stessi!

Quindi siamo grati per questo, approfittiamo della natura, facciamo esercizio regolarmente e mangiamo cibo sano quanto la nostra vita quotidiana lo consente. Con integratori alimentari e superfood come la spirulina, veniamo in aiuto al corpo quando ne ha bisogno. Come sapremo quando? Il corpo ce lo dice sempre, dobbiamo solo prenderci del tempo per noi stessi e ascoltarlo. E mano nella mano con lui, ci godremo a lungo questo viaggio interessante che chiamiamo vita.

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Vaša e-mailová adresa nebude zverejnená. Vyžadované polia sú označené *